PORTOGALLO: PRESIDENZIALI, CANDIDATO SINDACO DI LISBONA
PORTOGALLO: PRESIDENZIALI, CANDIDATO SINDACO DI LISBONA

Lisbona, 7 feb. (Adnkronos/Dpa) - Sara' Jorge Sampaio, sindaco di Lisbona ed ex segretario Generale del partito Socialista (Ps), il candidato piu' accreditato alla successione del presidente Mario Soares, suo compagno di partito, che nel '96 concludera' il suo secondo mandato, l'ultimo consentito dalla legge. Sampaio ha ufficializzato oggi la sua candidatura nell'aula magna dell'Universita' di Lisbona, dove trent'anni or sono, a capo del movimento studentesco, annuncio' l'entrata in politica per contrastare il dittatore Antonio de Oliveira Salazar, fondatore nel 1926 dell'''Estado Novo'', un regime ispirato all'Italia di Benito Mussolini. Il sindaco di Lisbona ha comunque sottolineato che la sua ''non sara' una candidatura di partito''. Sampaio dovra' misurarsi con l'ex presidente indipendente, il generale Antonio Ramalho Eanes, e con il primo ministro socialdemocratico Anibal Cavaco Silva.

(Red/Gs/Adnkronos)