RUSSIA: FORSE UN CIVILE AL MINISTERO DELLA DIFESA
RUSSIA: FORSE UN CIVILE AL MINISTERO DELLA DIFESA

Mosca, 7 feb. -(Adnkronos/Dpa)- Licenziato lo scomodo Pavel Graciov -pare sia ormai questione di ore- al ministero della Difesa russo potrebbe andare un civile. Autore della rivoluzione, riferisce l'agenzia di stampa Interfax, che pero' non parla di dimissioni per Graciov, lo stesso presidente russo Boris Eltsin, evidentemente seccato per come vanno le operazioni militari in Cecenia. Secondo la stessa fonte, la proposta di riforma delle Forze Armate della Federazione verra' messa in discussione il 16 febbraio, nel corso di un messaggio di Eltsin alla Duma e al Consiglio della Federazione.

(Nap/Pn/Adnkronos)