I FATTI DEL GIORNO. 2/A EDIZIONE (5): LO SPORT
I FATTI DEL GIORNO. 2/A EDIZIONE (5): LO SPORT

Sci. Vreni Schneider vince lo slalom speciale di Maribor e si conferma regina indiscussa della specialita'. L'elvetica, seconda al termine della prima manche, ha preceduto la slovena Katja Koren, a un secondo e 39 centesimi e la norvegese Trude Gimle a 1 secondo e 62 centesimi. Inforca ed esce dal tracciato Deborah Compagnoni, terza al termine della prima discesa e l'americana Pernilla Wiberg.

Tennis. Dopo il trionfo di ieri nel torneo di Stoccarda, dove si e' imposto in finale al tedesco Michael Stich, l'olandese Richard Krajicek e' entrato nei Top Ten della classifica mondiale guadagnando ben sei posizioni. In testa al ''ranking'' troviamo sempre lo statunitense Pete Sampras, seguito dal tennista di Las Vegas Andre' Agassi. Terzo ma molto staccato, il tedesco Boris Becker. Ma il tennista della settimana e' sicuramente il giovane svedese Thomas Enqvist, 21 anni, che ha conquistato il torneo di Filadelfia battendo Agassi in semifinale e Michael Chang in finale.

Pugilato. ''La possibilita' che il paziente possa sopravvivere aumentano di ora in ora. Le sue condizioni sono critiche ma stabili''. E' quanto ha dichiarato l'equipe medica che ha operato Gerald McClellan, il pugile americano entrato in coma al termine dell'incontro di Londra con Nigel Benn valevole per il titolo mondiale supermedi Wbc.

(Dis/Zn/Adnkronos)