NATO: LA RUSSIA NON TEME IL SUO ALLARGAMENTO A EST
NATO: LA RUSSIA NON TEME IL SUO ALLARGAMENTO A EST

Mosca 27 feb. -(Adnkronos/Dpa)- ''L'ampliamento della Nato all'Est europeo non sara' motivo di obiezioni ufficiali russe nel caso in cui esso non dovesse rappresentare un pericolo per la nostra stessa sicurezza nazionale'': cosi' si e' espresso un funzionario del governo di Mosca, citato oggi dall'agenzia di stampa Interfax. L'ammorbidimento della posizione russa nei confronti dell'allargamento dell'Alleanza Atlantica non giunge comunque troppo nuovo o sorprendente, considerato che della stessa linea si era reso portavoce il vice ministro degli Esteri Georgi Mamedov nel corso di una sua recente visita a Washington. Tale questione sara' domani al centro di una riunione tra il presidente russo Boris Eltsin e alcuni alti funzionari del ministero degli Esteri.

(Nap/Zn/Adnkronos)