SOMALIA: SBARCA ''UNITED SHIELD'' (2)
SOMALIA: SBARCA ''UNITED SHIELD'' (2)

(Adnkronos/Dpa) - L'Onu abbandona una Somalia tutt'altro che pacificata: l'organizzazione non governativa olandese ''Memisa'' ha appena denunciato a Nairobi che un proprio funzionario, Kees Wijnobel, e' rimasto gravemente ferito in un tentativo di sequestro perpetuato da miliziani Darod nei pressi della localita' sudoccidentale di Garba Harre, al confine con il Kenya.

Si teme quindi una nuova sanguinosa resa dei conti tra i ''signori della guerra'' somali, tanto piu' che Aidid -i cui alleati Murusade combattono contri gli Abgal del rivale Ali Mahdi Muhammad, ''signore'' di Mogadiscio nord- pare aver perso la sua posizione di ''uomo forte'' della Somalia conquistata nel 1993 con la guerra contro ''Restore Hope''. Il leader dell'Sna e del clan hawiye Haberghedir non appare in pubblico da settimane ed e' stato oggetto recentemente di duri attacchi da parte del suo principale finanziatore, l'imprenditore e trafficante del narcotico ''khat'' Osman Atto, e di uno dei suoi principali luogotenenti, il generale Mohammed Nur Galal.

(Lun/Zn/Adnkronos)