TURCHIA: ESPLODE BOMBA, UN MORTO (NUOVO)
TURCHIA: ESPLODE BOMBA, UN MORTO (NUOVO)

Ankara, 27 feb. (Adnkronos/Dpa)- Cahit Ayaz, 24 anni, impiegato in un ufficio del governo, e' rimasto ucciso oggi ad Ankara mentre tentava di collocare un ordigno nelle toilettes della sede dell'associazione laica '''Pensiero ataturkistico '', nata per la promozione delle idee di Mustafa Kemal Ataturk, fondatore della moderna Turchia. Le autorita' hanno riferito che tutti gli impiegati dell'associazione sono rimasti illesi in seguito all'esplosione, che ha causato ingenti danni materiali all'edificio situato in una delle vie piu' trafficate di Ankara. Il capo dell'associazione, Teyfik Kizginkaya, ha detto ai giornalisti che gli islamici dell'Ibda-C li avevano piu' volte attaccati verbalmente, ma che comunque non avevano mai ricevuto minacce. Secondo la polizia, l'attentatore si recava spesso all'associazione e ne conosceva dunque molto bene i locali.

(Nap/Pe/Adnkronos)