FOTOGRAFIA: ROMA - QUINDICI FOTOGRAFI A VILLA MEDICI
FOTOGRAFIA: ROMA - QUINDICI FOTOGRAFI A VILLA MEDICI

Roma, 28 feb. (Adnkronos) - La fotografia introdotta a Villa Medici nel 1971 grazie alla riforma dell'Accademia di Francia a Roma di Andre' Malraux, allora ministro della Cultura, ha da vari anni ormai assunto una posizione fondamentale fra le attivita' di questa istituzione. Da una decina d'anni, l'Accademia di Francia a Roma sviluppa il suo interesse verso questa disciplina in due settori: da un lato l'organizzazione di esposizioni dedicate a grandi fotografi quali Kertesz, Koudelka, Cartier-Bresson, Doisneau, Scianna e ultimo Helmut Newton; dall'altro il soggiorno dei ''pensionnaires'' fotografi che arrivano a Villa Medici, per posare il loro sguardo durante alcuni mesi su Roma e l'Italia. (segue)

(Com/Pe/Adnkronos)