PAPA: PER UNA TEOLOGA E' RESPONSABILE DI TANTI ABORTI (2)
PAPA: PER UNA TEOLOGA E' RESPONSABILE DI TANTI ABORTI (2)

(Adnkronos) - Riportando alcuni scritti di padre Carlo Caffarra, responsabile del Ponticio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su famiglia e matrimonio nei quali ha definito la contraccezione un omicidio, Uta Ranke-Heinemann sostiene: ''i malati di aids e gli emofiliaci non dovrebbero avere rapporti sessuali col loro congiunto per il resto della vita (neanche dopo il climaterio) perche' i preservativi sono un metodo anticoncezionale proibito da Dio. E cosi' se il marito malato non riuscisse a trattenersi sarebbe meglio che infettasse la moglie piuttosto che usare un preservativo''.

''Tutto il mondo, tranne il Papa e i vescovi -si legge- ha capito che non si puo' essere al tempo stesso contro l'aborto e contro la contraccezione ma chi e' contro l'aborto deve essere per la contraccezione''.

(Gia/Gs/Adnkronos)