TELEFONO ROSA: INCIDENTI A PRESENTAZIONE RAPPORTO (3)
TELEFONO ROSA: INCIDENTI A PRESENTAZIONE RAPPORTO (3)
COLLEGHI E SUPERIORI PIU' VIOLENTI DEL '93

(Adnkronos) - Il maggior numero di telefonate raccolte e schedate dall'Associazione (sono 4400 solo nel 1994) proviene dal Nord Italia. La violenza denunciata e', nel 78,2 per cento dei casi, di tipo 'ripetitivo' (non occasionale e sporadica ma metodica e persistente), di natura psicologica (78,4 per cento dei casi) e di natura fisica (54,5 per cento dei casi, sommando: percosse 40,5 p.c., uso di oggetti pericolsi ed armi 2.4 p.c., sequestri 0,4 p.c., violenza sessuale 4,2 e molestie sessuali, 7,0).

Subito dopo il marito, tra le persone che usano violenza alle donne, appaiono il convivente (9,0 per cento dei casi), il collega di lavoro (3,3 per cento), il fidanzato (2,5 per cento) ed il superiore sul posto di lavoro (2,2 per cento). Nel caso di violenza usata da un collega, quest'anno, e' stato registrato un aumento del 2,8 per cento (0,5 per cento nel '93). Nel caso dei superiori l'aumento e' del 1,4 per cento (0,8 per cento nel '93).

La fascia di eta' di chi maggiormente usa violenza, parallelamente a quella di chi l'ha subita, e' quella compresa tra i 25 ed i 45 anni (55,9 per cento) e la categoria professionale dell'impiegato conferma le sua maggiore tendenza alla violenza (24,0 per cento). In rilevante aumento le altre categorie professionali 'a reddito alto': libero professionista (dal 9,8 al 12,2 per cento); dirigente (dal 4,9 all'8,3 per cento); insegnate (dal 2,5 al 4,4 per cento).(segue)

(Zad/As/Adnkronos)