TELEFONO ROSA: INCIDENTI A PRESENTAZIONE RICERCA
TELEFONO ROSA: INCIDENTI A PRESENTAZIONE RICERCA

Roma, 28 feb. -(Adnkronos)- Come Sanremo, anche 'Telefono Rosa' ha il suo Pino Pagani. E' una donna, si chiama Marina Cavino ed oggi, alla presentazione annuale del rapporto dell'Associzione di volontariato, ha creato non pochi problemi alle relatrici ed ai giornalisti presenti in sala.

Trentanovenne, capelli a treccioline, borchie e catene ovunque, ex rappresentante del movimento 'femministe in rivolta', la donna ha lanciato frasi offensive e violente durante tutta la presentazione del lavoro.

A nulla sono valse le cortesi reazioni del presidente di 'Telefono Rosa', Giuliana Dal Pozzo. Dopo aver attaccato un manifesto antiabortista, infatti, la 'femminista in rivolta' ha preso il microfono urlando parole piu' o meno sconesse. Solo in un secondo momento, gli addetti alla Sala della Stampa Estera, sono riusciti a farla allontanare. (segue)

(Zad/Pn/Adnkronos)