CONSULTA: BENEFICI A DETENUTI NON COLLABORANTI, MA PENTITI (3)
CONSULTA: BENEFICI A DETENUTI NON COLLABORANTI, MA PENTITI (3)

(Adnkronos) - ''Collaborazione irrilevante e collaborazione impossibile -prosegue la sentenza della Consulta- finiscono per saldarsi all'interno del quadro unitario di collaborazione oggettivamente inesigibile''. Ecco perche' ''introdurre come presupposto per la applicazione di istituti funzionali alla rieducazione del condannato un comportamento che obiettivamente non puo' essere prestato perche' nulla aggiungerebbe a quanto e' stato gia' accertato con la sentenza irrevocabile, equivale evidentemente ad escludere arbitrariamente una serie importante di opportunita' trattamentali, con chiara frustrazione del precetto sancito dall'articolo 27 della Costituzione e senza alcuna 'contropartita' sul piano delle esigenze di prevenzione generale sulle quali pure questa Corte non ha mancato di soffermarsi''.

(Rao/Pn/Adnkronos)