MANI PULITE: VIOLA ''SONO ASSOLUTAMENTE TRANQUILLO''
MANI PULITE: VIOLA ''SONO ASSOLUTAMENTE TRANQUILLO''

Milano, 1 mar. (Adnkronos) - ''Sono assolutamente tranquillo. Mi auguro di poter dimostrare al piu' presto al magistrato la mia perfetta buona fede''. Cosi' risponde al telefono l'avvocato ed ex magistrato di punta del Tribunale milanese, Guido Viola, accusato di favoreggiamento dal sostituto procuratore Targetti. Secondo gli inquirenti, infatti, il penalista milanese avrebbe favorito la ''scomparsa'' di due miliardi attribuiti a uno dei primi indagati eccellenti di tangentopoli, Matteo Carriera. Ma non vi e' nulla di vero, per lo stesso Guido Viola. L'avvocato precisa che quei soldi non erano di proprieta' del signor Carriera ma della moglie, Giovanna Primicerio.

''Chiariro' -dichiara inoltre Guido Viola- che si tratta di una vicenda di tipo strettamente professionale. Per quanto mi riguarda difendo la signora (Giovanna Primicerio, ndr) che ha il solo torto di essere la moglie separanda di Matteo Carriera. Del resto la signora non e' mai stata indagata e mi risulta che le sue proprieta' fossero libere. Non e' che un fuoco di paglia''.

(Cri/Gs/Adnkronos)