VATICANO: VERTICE 'TOP SECRET' SULL'ISLAM
VATICANO: VERTICE 'TOP SECRET' SULL'ISLAM
MA LA SANTA SEDE RIDIMENSIONA L'IMPORTANZA DELL'INCONTRO

Citta' del Vaticano, 1 mar. -(Adnkronos)- Vertice top-secret in Vaticano sull'Islam. Per tre giorni -apprende l'Adnkronos- i nunzi residenti nei Paesi mediorientali e nordafricani dove e' consistente la presenza dei musulmani, sono stati convocati dal Papa per un summit. Alla riunione iniziata ieri mattina erano presenti, oltre ai rappresentanti diplomatici della Santa Sede, anche i cardinali Josef Tomko, prefetto della Congregazione di Propaganda Fide e Francis Arinze, presidente del Pontificio Consiglio del dialogo inter-religioso.

I diplomatici che prestano servizio in Libano, Iran, Siria, Iraq, Giordania, Egitto, Algeria, Turchia, Gerusalemme, Marocco e Sudan parleranno della situazione politico-economica locale e dei rapporti che intercorrono tra la comunita' musulmana e quella cattolica. Tra i vari temi all'ordine del giorno anche quello relativo alla famiglia.

La Santa Sede pero' tende a ridimensionare l'importanza del vertice in atto. ''Si tratta di un normale incontro di routine, come ce ne sono stati altri in passato'' ha detto il direttore della sala stampa, Joaquin Navarro Valls, il quale ha poi precisato: ''non posso confermare'' l'esistenza di tematiche riguardanti il fondamentalismo islamico tra gli argomenti trattati dai partecipanti.

(Gia/Pn/Adnkronos)