OSCAR: TUTTO SULLA STATUETTA
OSCAR: TUTTO SULLA STATUETTA

Hollywood, 28 mar. - (adnkronos) - L'ambitissima statuetta e' alta 34 centimetri, pesa quasi quattro chilogrammi e ha una base alta 13 centimetri. Scolpita nel 1928 dall'artigiano di Los Angeles George Stanley, l'Oscar (il cui nome, dice la leggenda, viene dall'improvvisa esclamazione di una premiata ''sembra mio zio Oscar'') era originariamente in bronzo placcato in oro a 24 carati. Dal 1930 pero' si e' sempre fatto ricorso ad una lega speciale di ''britannia'' (peltro con zinco), piu' rame nickel e argento, con una placcatura sempre a 24 carati.

Di tanto in tanto, anche l'Oscar cambia, a differenza di quanto si possa pensare: Walt Disney per esempio nel 1938 dalle mani di una piccolissima Shirley Temple, ricevette un Oscar a grandezza naturale e sette Oscar piccolini per ... (indovinato!)... ''Biancaneve e i sette nani''. E nel 1937, Edgar Bergen ne ricevette uno di legno, capace di muovere la mascella, per aver creato il personaggio di Charlie McCarthy.

In omaggio allo sforzo bellico, infine, tutti i premiati fra il 1942 e il 1944, quando gli Stati Uniti in guerra avevano bisogno di tutto il metallo in circolazione, ricevettero statuette di gesso. Ma non ci hanno rimesso: la Academy of Motion Picture Arts and Sciences le ha successivamente sostituite tutte con l'Oscar vero.

(Cab/Gs/Adnkronos)