RAI: BIT GENERATION (2)
RAI: BIT GENERATION (2)

(Adnkronos) - Bit Generation si rivolge a gente curiosa, che voglia fidarsi dei propri occhi e che sia anche disposota ad interrogarsi. Pronta, cioe', a mettersi a confronto con i temi scottanti della comunicazione in un'epoca, quella contemporanea, in cui essa appare definitivamente governata dallo sviluppo tecnologico. Bit Generation si propone dunque un obiettivo ambizioso: condurre lo spettatore attraverso un viaggio interessante ed insieme divertente, alla ricerca dei molteplici intrecci di tecnologia e vita quotidiana, di comportamenti individuali ed esigenze di ordine sociale.

L'approccio e' di tipo multidisciplinare: ogni nuova tecnologia e' vista non solo come un'innovazione tecnica, ma anche come un'impresa economica che da' origine a nuove organizzazioni, che comporta investimenti e si rivolge a pubblico. Non solo onde elettromagnetiche e bit: radio, televisione, satelliti, reti telematiche sono soprattutto mezzi di comunicazione e servizi il cui influsso nella vita quotidiana e' sempre piu' incisivo. Bit Generation non e' un contenitore, ma un laboratorio dove nozioni, approfondimenti, riflessioni, viaggi a ritroso nella storia e balzi in avanti verso il futuro si integrano a vicenda in una regia fatta di ritmo, musica e colore. Tra scienza, tecnologia e rock & roll, Bit Generation suggerisce, dunque, nuovi territori creativi per il video a carattere didattico. (segue)

(Red/Gs/Adnkronos)