ALITALIA: GIORNATA DI TRATTATIVE PER EVITARE SCIOPERO
ALITALIA: GIORNATA DI TRATTATIVE PER EVITARE SCIOPERO

Roma, 7 apr. -(Adnkronos)- Trattativa sul filo per scongiurare lo sciopero di 24 ore proclamato per lunedi' prossimo dal personale di volo e di terra di Anpac, Appl, Filt-Cgil, Sulta e Cisnal. Per la vertenza Alitalia e' oggi una giornata convulsa e fitta di appuntamenti. Stamattina, e' sceso di nuovo in campo il ministro del Lavoro Tiziano Treu che ha incontrato l'azienda, rappresentata ai massimi livelli dall'amministratore delegato Roberto Schisano, le associazioni dei piloti e i sindacati confederali. Un incontro, questo, che ha preceduto l'importante appuntamento tra Alitalia e sindacati, in programma per questo pomeriggio, con all'ordine del giorno l'illustrazione del piano di ristrutturazione della compagnia.

Dalla riunione presso il dicastero di via Flavia non sarebbero emerse sostanziali novita', ne' e' riuscita a sbloccare la situazione di stallo in cui versa il negoziato per il rinnovo del contratto dei piloti. Cosi' hanno riferito i rappresentanti di Anpac e Appl nel corso di una conferenza stampa seguita all'incontro. Motivo della 'fumata nera', hanno spiegato il presidente dell'Anpac Giovanni Erba e dell'Appl Arturo Radini, sono state le inadempienze e i ritardi dell'azienda nel rispettare gli impegni previsti dal comunicato dei ministri dei Trasporti e del Lavoro, stilato, il 3 marzo scorso, al termine del primo 'round' della mediazione governativa in questa vertenza.

''Ci aspettavamo -ha detto Radini- che l'Alitalia si presentasse con un documento che recepisse quel comunicato. Per questo, torneremo al ministero quando ci sara' questo documento''. (segue)

(Mcc/Pn/Adnkronos)