COMPUTER: UNA SINGOLA PORTA PER TUTTE LE PERIFERICHE
COMPUTER: UNA SINGOLA PORTA PER TUTTE LE PERIFERICHE

Londra, 7 apr (Adnkronos) - Continuano senza sosta i progressi in campo informatico. Anche nel settore dell'''hardware'', dove e' in via di ultimazione la Universal Serial Bus (Usb), un connettore unico in grado di semplificare le entrate delle ''periferiche'' -stampanti, modem, scanner, mouse, joystick, tastiere- che fino ad oggi necessitavano ognuna di una ''porta'' separata. Sviluppata dalla Intel in collaborazione con la Compaq, Dec, Ibm, Microsoft, Nec e la Northern Telecom, la rivoluzionaria ''porta universale'' dovrebbe diventare in breve tempo il requisito standard del mercato ed essere disponibile per la vendita gia' dal prossimo anno.

''Il nostro intento e' quello di avere solo due connettori sul retro del Pc'' ha dichiarato Charles Fitzgerald, direttore di produzione di Microsoft Windows '95. La prima uscita, quella Ubs, alimentera' le periferiche a bassa e media velocita', mentre la seconda verra' utilizzata per quelle ad alta velocita' come i monitor digitali. Questa ''semplificazione'', oltre a permettere un gestione essenziale del proprio Pc -basta inserire il connettore della nuova periferica a quella precedente, fino a ben 127 successive aggiunte-, ridurra' i costi di costruzione e quindi i prezzi di vendita.

L'idea di sviluppare la nuova uscita seriale e' nata, hanno dichiarato all'Intel, pensando alla telefonia ed alle applicazioni multimediali che necessitano di trasferire i dati ad una velocita' continua. La performance massima della Ubs e' di circa cento volte piu' veloce dei 14,4 Kb per secondo comune alle porte seriali degli attuali Pc. Una velocita' che fino all'avvento di Internet era considerata quasi eccessiva, ma che ora senza l'Usb non permetterebbe il perfetto trasferimento di file d'immagine e di audio digitali. Per chi volesse maggiori dettagli circa la Universal Serial Bus puo' ottenerle attraverso Internet, digitando: http//www.teleport.com/USB.

(Neb/As/Adnkronos)