FONDAZIONI: MOLINARI, CHIARIRE BENEFICI FISCALI
FONDAZIONI: MOLINARI, CHIARIRE BENEFICI FISCALI

Roma, 7 apr. -(Adnkronos)- La direttiva Dini sulle Fondazioni e' ''una grande opportunita' per diversificare il proprio attivo, venendo cosi' a disporre di notevoli mezzi finanziari per il perseguimento dei propri fini istituzionali''. Sandro Molinari, presidente della Cariplo e dell'Acri, avvisa tuttavia che occorre ''chiarire al piu' presto le modalita' per il riconoscimento dei benefici fiscali contenuti nel provvedimento, che rappresentano l'incentivo affinche' le Fondazioni possano realizzare quanto auspiscato dal Ministero del Tesoro''.

Nell'ambito del processo di privatizzazioni, che interessera' anche le banche grazie alla direttiva, ha spiegato Molinari al convegno su ''Identita' e ruolo delle Fondazioni e delle spa nel territorio'' sara' comunque opportuno che ''nel perseguimento dell'obiettivo di un allargamento della base azionaria, sia valutata la possibilita' di rafforzare il collegamento con il mercato, che per ogni Cassa e' vitale, anche attraverso la creazione di nuclei azionari stabili di riferimento''.

Molinari ha ricordato il profondo rapporto con il territorio delle casse di risparmio e delle fondazioni a cui esse fanno capo ed ha infine ribadito l'importanza che venga definiticamente chiarita ''la natura privatistica delle Fondazioni''.

(Red/Pn/Adnkronos)