INTERMETRO: ROMITI PROSCIOLTO IN APPELLO
INTERMETRO: ROMITI PROSCIOLTO IN APPELLO
AVV. CHIUSANO, SENTENZA BEN MOTIVATA

Roma 7 apr. -(Adnkronos)- ''E' una sentenza che ci ripaga di molte amarezze, molto ben motivata sia per l'ampiezza dell'illustrazione degli argomenti e delle possibili circostanze che sono emerse nel processo''. L'avvocato Vittorino Chiusano si dice soddisfatto della decisione della quarta sezione della Corte d'Appello di Roma che, respingendo il ricorso del pubblico ministero contro il proscioglimento di Cesare Romiti, ha di fatto scagionato l'amministratore delegato della Fiat da ogni coinvolgimento nella vicenda delle tangenti Intermetro.

Anche l'avvocato Chiusano e' convinto che, con la decisione della Corte d'Appello, Romiti esce di scena nella vicenda Intermetro. Salvo un eventuale ricorso in Cassazione del procuratore generale, che pero' Chiusano giudica ''altamente improbabile, atteso il tipo di motivazione adottata. Secondo me - dice l'avvocato - la decisione della quarta sezione della Corte d'Appello e' largamante motivata e quindi non vedo come si possa arrivare in Cassazione, cioe' ad un giudice di diritto che puo' intervenire se manca la motivazione o se la motivazione e' insufficiente, non in un caso come questo dove mi pare che la motivazione sia piu' che esauriente''.

Molto soddisfatto, Vittorino Chiusano, anche sotto l'aspetto personale: ''a me personalmente, questa decisione mi ripaga delle fatiche e dell'impegno profuso; una sentenza che quindi mi sembra largamente apprezzabile''.

(Red/Zn/Adnkronos)