DROGA: SINGAPORE, ANCORA UNA CONDANNA MORTE
DROGA: SINGAPORE, ANCORA UNA CONDANNA MORTE

Singapore, 7 apr - (Adnkronos/Dpa) - Ancora mano pesante a Singapore contro il traffico di stupefacenti. Un disoccupato di quarantun anni e' stato infatti oggi condannato per droga alla pena capitale dall'Alta Corte della piccola repubblica asiatica. Yeo See Hiap era stato arrestato lo scorso mese di settembre a Jalan Bahagia con addosso 34,48 grammi di eroina. Nel caso in cui anche in appello la sentenza dovesse venire confermata, l'ultima chance per Yeo di evitare la forca sarebbe la domanda di grazia da presentare al presidente Ong Teng Cheong. Secondo la durissima legislazione antidroga di Singapore, chiunque venga trovato in possesso di oltre 15 grammi di eroina rischia la condanna a morte.

(Neb/Zn/Adnkronos)