OTTO D'ASBURGO: ACCUSA SHEVARDNAZE, E' UN CRIMINALE DI GUERRA
OTTO D'ASBURGO: ACCUSA SHEVARDNAZE, E' UN CRIMINALE DI GUERRA

Vienna/Strasburgo, 7 apr. -(Adnkronos)- L'europarlamentare tedesco Otto d'Asburgo ha accusato il presidente georgiano Eduard Shevardnaze di essere un criminale di guerra. Sotto la sua guida la Georgia si sarebbe trasformata ''in una terribile dittatura'', ha dichiarato Otto d'Asburgo, le cui parole sono state riprese in un comunicato del movimento Paneuropa riguardante il dibattito sui diritti dell'uomo tenutosi al Parlamento europeo a Strasburgo.

Il parlamentare, che appartiene alla Csu bavarese, ha rivolto dure critiche al governo georgiano per ''avere condannato a morte proprio in questi giorni tre uomini innocenti'' e per averne condannati molti altri a lunghe pene detentive nel piu' assoluto disprezzo della giustizia e dei diritti dell'uomo. A detta di Otto d'Asburgo, l'ex ministro degli Esteri di Michail Gorbaciov si sta comportando in Georgia ''come un Gauleiter di Mosca''.

(Nsp/Zn/Adnkronos)