SUMMIT CLIMA: SI VOTA OGGI IL MANDATO CONCLUSIVO (2)
SUMMIT CLIMA: SI VOTA OGGI IL MANDATO CONCLUSIVO (2)

(Adnkronos/Dpa)- L'accordo a cui si faticosamente e' giunti, rappresenta il risultato dell'opera di mediazione compiuta dal presidente del Summit Angela Merker fra le due diverse posizioni che si sono create nel corso del meeting. La linea ''interventista'', proposta dal documento dell'Aosis -i Paesi insulari che rischiano di essere le principali vittime dei previsti mutamenti climatici- che ha ottenuto l'appoggio dell'Unione Europea e dei Paesi in via di sviluppo non produttori di petroli, opposta a quella che ha visto schierati Stati Uniti, Canada Giappone e Svizzera, e naturalmente i Paesi dell'Opec, che non accettano la drastica riduzione richiesta dal ''documento verde'' dell'Aosis- il 20 per cento in meno entro il 2005.

All'inserimento nel Mandato della formula ''drastica riduzione'' hanno cercato, senza successo, di opponersi gli Stati Uniti, che pero' non ha avuto problemi ad accettare un testo che non dovrebbe contenere nessuna specificazione sulle percentuali di riduzione dei gas e delle scadenze vincolanti.

E' stato inoltre deciso che dal 1996 sara' Bonn ad ospitare la sede della Segreteria della Convenzione sul Clima.

(Red/As/Adnkronos)