PRODI: PRIMARIE? ANDREATTA, NORMALE ATTIVTA' NEGOZIALE...
PRODI: PRIMARIE? ANDREATTA, NORMALE ATTIVTA' NEGOZIALE...

Roma, 7 apr. (Adnkronos) - Nino Andreatta, uno dei principali 'sponsor' politici di Romano Prodi, accoglie con freddezza la proposta giunta questa mattina dai Verdi che vorrebbero sottoporre la candidatura del professore bolognese al vaglio di elezioni primarie. ''Non capisco quali sarebbero i termini di questa iniziativa. Cosa vorrebbero fare? Sottoporre Prodi e eventuali nomi alternativi a venti milioni di elettori? - ironizza Andreatta - e' quanto meno una bizzarria...''.

Per il capogruppo del Ppi a Montecitorio, ''la questione non e' molto rilevante e non sfalda niente''. Piuttosto, la proposta ''rientra nelle normali attivita' negoziali che precedono il formarsi di una coalizione. In queste occasioni c'e' sempre chi vuol fare il free rider, giocare cioe' da solo per alzare il prezzo nonostante sia in ballo il bene del Paese''. ''Mi pare che i Verdi siano caduti nel trabocchetto della virtualita' presidenziale...''.

Sergio Mattarella concorda con Andreatta. ''Quando uno vuole coltivare soltanto il proprio piccolo orticello - allarga le braccia - rischia soltanto di indebolire una coalizione e una candidatura di grande utilita' per il Paese'.'

(Cor/Gs/Adnkronos)