MAFIA: DISOCCUPATI PRONTI AD ARRUOLARSI (4)
MAFIA: DISOCCUPATI PRONTI AD ARRUOLARSI (4)
VIOLANTE, UN GESTO DETTATO DALLA DISPERAZIONE

(Adnkronos) - ''E' sicuramente una provocazione dettata da uno stato di disperazione. Quella dell'ex Italkali e' una vertenza che va avanti da anni. E i lavoratori sono esasperati''. A parlare all'Adnkronos e' l'ex presidente della commissione parlamentare Antimafia, Luciano Violante. ''L'azienda -ricorda- ha avuto un mare di soldi dalla Regione Sicilia, ma non ha mai ristrutturato. E, quel che e' piu' grave, nonostante quella sia una zona dove si produce un salgemma di ottima qualita', l'Italkali ha acquistato in Ucraina il salgemma, di qualita' molto inferiore rispetto a quello delle miniere siciliane, impacchettandolo poi come se fosse dell'Italkali. E' questa solo una delle cause che ha prodotto la crisi mineraria''.

''Il problema delle miniere di Pasquasia -aggiunge Violante- e' gravissimo. Conosco bene le condizioni di quell'area. Urge una soluzione da parte della Regione che ha bruciato finora un mare di soldi. La minaccia di passare dalla parte della mafia e' sicuramente una provocazione dettata dalla disperazione, che ci deve far capire quanto e' urgente che lo Stato si presenti li' in modo serio ed efficente, non come ha fatto fino ad oggi''.

(Arc/Pe/Adnkronos)