REGGIO CALABRIA: PER SALVARE BAMBINO SINDACO VIETA FAVE E PISELLI
REGGIO CALABRIA: PER SALVARE BAMBINO SINDACO VIETA FAVE E PISELLI

Reggio Calabria, 8 apr. - (Adnkronos) - Allarme allergie a Reggio Calabria. Per salvaguardare la salute di un bambino di sei anni, il sindaco del capoluogo calabrese, Italo Falcomata', ha emesso un'ordinanza che vieta la coltivazione di fave e piselli. Il provvedimento e' mirato tutelare il piccolo Roberto Giustra, sofferente di una grave forma di favismo.

Erano stati gli stessi genitori del ragazzo, Franca e Paolo Giustra, a segnalare al primo cittadino la situazione di loro figlio. Falcomata' ha risposto emanando il provvedimento che vieta la coltivazione di fave e piselli, e ordina l'eliminazione di eventuali piantagioni preesistenti, entro un raggio di 500 metri dall'abitazione del bambino situata a Croce Valanidi, una zona periferica di Reggio Calabria.

(Nsp/Zn/Adnkronos)