ALIMENTI BIOLOGICI: I CONSUMI RIMANGONO MODESTI
ALIMENTI BIOLOGICI: I CONSUMI RIMANGONO MODESTI

Roma, 22 apr. -(Adnkronos)- La gente, in Italia, sembra sensibile ai rischi che derivano dall'alimentarsi con prodotti trattati con concimi chimici. Tuttavia, rimane modesta la quota percentuale dei consumi di prodotti alimentari biologici. Lo rileva l'Ismea, che riconduce il fenomeno agli alti prezzi, alla scarsa trasparenza in termini di certificazione, e al limitato assortimento di tali prodotti.

Altre cause del fenomeno vengono individuate dall'Ismea nel sistema distributivo, giudicato carente sotto il profilo organizzativo. Le disfunzioni determinano una difficile reperibilita' e una incostanza delle forniture, specie nel comparto degli alimenti freschi.

Sempre secondo l'Ismea, la quota delle produzioni biologiche commercializzata nei punti di vendita specializzati si dovrebbe aggirare intorno al 30-35 per cento del totale.

(Red/Pn/Adnkronos)