PRIVATIZZAZIONI: FIRMATI DECRETI PER IMI ED INA (2)
PRIVATIZZAZIONI: FIRMATI DECRETI PER IMI ED INA (2)

(Adnkronos) - Al cosidetto nucleo stabile dell'Ina, quindi, parteciperanno anche soci privati, che sarebbero gia' stati individuati anche al di fuori della sfera finanziaria e creditiza. Si tratterebbe percio' di soci provenienti dal mondo dell'industria emergente che farebbero dell'azionariato stabile dell'istituto di via Sallustiana un azionariato composito ed articolato senza che cio' comporti una contrapposizione alla cosidetta ''Galassia del Nord''.

Al momento, sembrerebbe percio' che la Banca di Roma, che con l'Ina ha un accordo commerciale, non entri a far parte dell'azionariato stabile della compagnia di assicurazioni. L'accordo commerciale, tuttavia, ha piu' volte sottolineato la stessa Ina, sara' pienamente rispettato fino alla naturale scadenza nella primavera del ''97.

Rimane ovviamente da definire sia la quota di azioni Ina che potrebbe essere ceduta sul mercato attraverso una seconda offerta pubblica di vendita, sia l'eventuale ipotesi di scambi azionari tra l'Ina e le banche di prossima privatizzazione che partecipano al nocciolo duro: Imi, Cariplo e San Paolo.

(Kat/Gs/Adnkronos)