SCRITTRICI: PREMIO RAPALLO-CARIGE A MAGGIO
SCRITTRICI: PREMIO RAPALLO-CARIGE A MAGGIO

Roma 28 Apr -(Adnkronos)- Si terra' sabato 13 maggio alle ore 17 al cinema teatro Augustus di Rapallo la cerimonia conclusiva della undicesima edizione del Premio Letterario ''Rapallo Carige'' per la donna scrittrice.

Cristina Comencini con il romanzo ''Passione di famiglia'' di Feltrinelli, la genovese Sandra Verda con il romanzo ''Il male addosso'' di Bollati Boringhieri e Mimi' Zorzi con il volume ''Olimpo Lombardo'' di Mondadori sono le finaliste dell'edizione di quest'anno. I volumi sono stati scelti da una giuria di critici presieduta da Carlo Bo e composta da Isabella Bossi Fedrigotti, Giorgio Calcagno, Francesco de Nicola, Elvio Guagnini, Giuliano Manacorda, Claudio Marabini, Leone Piccioni, Mirella Serri e Pier Antonio Zannoni. Nel corso della cerimonia spettacolo, i critici ed i cinquanta componenti della ''Giuria dei lettori'' esprimeranno il giudizio conclusivo.

Nel corso dello spettacolo presentato da Mariolina Cannuli, Corrado Pani e Maddalena Crippa leggeranno alcuni brani tratti dalle opere premiate. Ci saranno poi la cantante lirica Giovanna De Liso che cantera' alcune celebri arie del suo repertorio ed il jazzista Dado Moroni che si esibira' al pianoforte. Alla vincitrice verra' consegnato il premio di dieci milioni di lire ed una targa d'oro, mentre le altre due finaliste riceveranno una targa d'argento ed un premio di tre milioni. A Paola Capriolo, presente con ''La spettatrice'' edito da Bompiani, sara' assegnato il ''Premio speciale della Giuria'' consistente in una targa d'argento, un assegno di cinque milioni ed una acquatinta -simbolo del premio- di Mariabianca Barberis. Il premio ''opera prima'' e' stato gia assegnato a Silvana Quadrino per il suo romanzo ''La torta senza candeline'' pubblicato da Feltrinelli.

Vincitrici delle passate edizioni sono state in ordine cronologico: Virginia Galante Garrone, Giuliana Berlinguer, Gina Lagorio, Rosetta Loy, Edith Bruck, Paola Capriolo, Armanda Guiducci, Susanna Tamaro, Camilla Salvago Raggi e Laura Mancinelli.

(Red/Zn/Adnkronos)