FININVEST: CONFALONIERI, MEDIASET IN BORSA ENTRO L'ANNO
FININVEST: CONFALONIERI, MEDIASET IN BORSA ENTRO L'ANNO
'CON L'AIUTO DI DIO E DEI REFERENDUM'

Milano, 28 apr. -(Adnkronos)- ''Se Dio ci assiste e qualche referendum ce lo consente, a fine anno potremmo andare in Borsa con la societa' Mediaset e questo potrebbe essere anche un modo per andare incontro alla legge antitrust''. Lo ha affermato questa mattina il presidente della Fininvest, Fedele Confalonieri, in una conferenza stampa tenuta a Segrate al termine dell'assemblea dell'Arnoldo Mondadori Editore.

Accompagnato dal presidente della Mondadori Leonardo Mondadori e dall'amministratore delegato Franco Tato, Confalonieri ha spiegato l'intenzione di quotare in Borsa una societa' del gruppo, ''anche per contrastare la sfida dei piu' grandi gruppi editoriali del mondo che si stanno concentrando per sbarcare nel nostro Paese''. Confalonieri ha quindi portato ad esempio Murdoch ''che ha network, giornali ed interessi anche nella telefonia''.

''Non siamo noi che vogliamo andare all'estero a far loro concorrenza -ha precisato il presidente della Fininvest- sono loro che verranno in Italia a farla a noi''. Per contrastare questi colossi, la Fininvest da tempo sta cercando partner all'estero e tra questi potrebbe esservi Kirch ''un nome come tanti altri -ha sottolineato Confalonieri- come anche quello della societa' Time Warner''. (segue)

(Ros/Pn/Adnkronos)