S.PAOLO: DELEGA A CDA PER AUMENTO CAPITALE FINO A 10.000 MLD
S.PAOLO: DELEGA A CDA PER AUMENTO CAPITALE FINO A 10.000 MLD

Torino, 28 apr. -(Adnkronos)- Una delega al consiglio di amministrazione per aumentare, in una o piu' tranche, e nell'arco di cinque anni, il capitale sociale fino ad un massimo di 10.000 mld. E' quanto a deliberato l'assemblea dell'istituto torinese per consentire al cda, come e' stato spiegato agli azionisti, di ''cogliere tempestivamente le opportunita' che il mercato dovesse offrire''. L'aumento sara' finalizzato a nuovi investimenti tesi a raggiungere ''una posizione di leadership anche attraverso il rafforzamento patrimoniale della banca''.

L'assemblea degli azionisti del S. Paolo ha anche approvato il bilancio dell'esercizio 94. L'utile netto e' stato di 388 mililardi; l'utile da ripartire, usando i benefici di imposta concessi dalla legge Amato, e' pari a 231 miliardi. L'assemblea ha approvato la proposta di distribuire dividendi per 179 miliardi riconoscendo un dividendo al lordo di lire 240 per azione ordinaria e di lire 264 per le privilegiate. A fine operazione il patrimonio netto della S. Paolo Spa sara' di 8.409 miliardi.

(Bdp/Pn/Adnkronos)