CROAZIA: L'ONU RIDUCE I CASCHI BLU
CROAZIA: L'ONU RIDUCE I CASCHI BLU

New York, 28 apr. -(Adnkronos/Dpa)- Piegandosi al ''diktat'' del presidente croato Franjo Tudjman, il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha approvato all'unanimita' al Palazo di Vetro di New York la riduzione dagli attuali 14mila a 8.750 del numero di effettivi della forza di pace dell'Onu in Croazia. In ottemperanza al mandato concordato con Zagabria lo scorso 31 marzo, la riduzione dei caschi blu dovra' essere completata entro il 30 giugno e la forza cambiera' nome da Unprofor (Forza di protezione dell'Onu) in Uncro (Operazione dell'Onu per il ripristino della fiducia). Rimane da stabilire dove saranno dislocati i caschi blu dell'Uncro: Zagabria li vuole rimossi dal confine della Krajina in mano ai serbi di Croazia e trasferiti ai confini con la Bosnia Erzegovina e la Serbia, ma i serbi di Knin respingono tale ridislocamento, creando un impasse che ha indotto il segretario generale dell'Onu, Butros Butros-Ghali, a minacciare un ritiro completo e definitivo dei caschi blu in Croazia.

(Lun/Zn/Adnkronos)