HITLER: A WAREN E' ANCORA CITTADINO ONORARIO
HITLER: A WAREN E' ANCORA CITTADINO ONORARIO

Waren, 28 apr - (Adnkronos/Dpa) - A cinquant'anni dalla sua morte, Adolf Hitler continua a creare problemi ed imbarazzo: la cittadina di Waren, nella Germania orientale, ha infatti di recente scoperto che tanto il Fuehrer che il maresciallo Hermann Goering continuano ad essere suoi ''cittadini onorari''. Il consiglio municipale di Waren, che per la prima volta da oltre 60 anni era in procinto di concedere una cittadinanza onoraria -nella ex Repubblica Democratica Tedesca tali riconoscimenti erano banditi- ha infatti appreso con imbarazzo che i due piu' importanti gerarchi del Terzo Reich continuano, dal maggio del '33, a godere di tale onoreficenza.

La deprecabile scoperta ha chiaramente provocato numerose polemiche, soprattutto tra i rappresentanti locali del Partito Cristiano Democratico (Cdu) ed il sindaco di Waren, Gunther Rhein, secondo il quale nello statuto comunale non e' previsto alcun atto che permetta l'annullamento della cittadinanza onoraria. Sembra pero' che un compromesso potra' essere trovato: una sessione straordinaria del Consiglio comunale verrebbe infatti convocata il 17 maggio, nove giorni dopo il 50mo anniversario della capitolazione politica e militare del Reich, per mettere a punto una soluzione ''legale''.

(Neb/Zn/Adnkronos)