KENYA: SMANTELLATE TIPOGRAFIE DELL'OPPOSIZIONE
KENYA: SMANTELLATE TIPOGRAFIE DELL'OPPOSIZIONE

Nairobi, 28 apr. -(Adnkronos/Dpa)- La polizia kenyota ha smantellato a Nairobi le tipografie di due pubblicazioni dell'opposizione al governo del presidente Daniel arap Moi in ritorsione per la pubblicazione di un articolo nel quale l'ex ministro dell'Energia Nicholas Biwott, un vecchio amico del capo dello Stato, veniva tirato in ballo per l'assassinio nel febbraio del 1990 del ministro degli Esteri Robert Ouko. Il quotidiano ''Daily Nation'' informa che il blitz della polizia ha reso inutilizzabili le tipografie dei settimanali ''The People'' e ''Finance'', riviste legate al Forum per la restaurazione della democrazia (Ford), principale forza di opposizione al regime del partito-Stato Kanu (Unione nazionale africana Kenya). I due giornali si erano limitati a scrivere che Biwott, membro della piccola tribu' Kalenjin di arap Moi, venne incriminato per l'assassinio di Ouko, un esponente della grande etnia Luo, nel 1991 a Londra da ''Scotland Yard''. Il direttore di ''Finance'', il deputato costretto alla clandestinita' Njehu Gatabaki, era sfuggito mercoledi' scorso per un soffio ad un tentativo della polizia di arrestarlo al Parlamento di Nairobi.

(Lun/Zn/Adnkronos)