SUDAFRICA: INCIDENTI A DURBAN, QUATTRO MORTI
SUDAFRICA: INCIDENTI A DURBAN, QUATTRO MORTI

Johannesburg, 28 apr. -(Adnkronos/Dpa)- Quattro persone sono morte ad Umlazi, citta'-satellite nera di Durban, in una serie di violenti incidenti che hanno turbato i festeggiamenti in Sudafrica per il primo anniversario delle elezioni multirazziali dell'aprile del 1994. Gli incidenti hanno visto di fronte sostenitori dell'Ifp (''Inkatha freedom party'') del leader conservatore zulu Mangosuthu Buthelezi, ministro degli Interni del governo di unita' nazionale di Pretoria, e dell'''African national congress'' (Anc) del presidente Nelson Mandela. L'Ifp ha anche dato vita ad una ''marcia di lutto'' a Durban, capoluogo della provincia orientale a maggioranza zulu del KwaZulu/Natal, in segno di protesta contro il mancato adempimento da parte dell'Anc di Mandela agli impegni presi con Buthelezi prima delle elezioni dell'anno scorso nel senso di affidare ad una mediazione internazionale la questione dell'ampliamento dei poteri delle nove province sudafricane e della trasformazione del Sudafrica in uno Stato federale. L'Ifp boicotta dal mese scorso i lavori dell'Assemblea Costituente di Citta' del Capo.

(Lun/Zn/Adnkronos)