THAILANDIA: KAREN BUDDISTI CONTRO KAREN CRISTIANI
THAILANDIA: KAREN BUDDISTI CONTRO KAREN CRISTIANI

Bangkok, 28 apr. -(Adnkronos/Dpa)- E' di almeno due morti, un centinaio di ostaggi sequestrati e migliaia di senzatetto il bilancio di un attacco lanciato oggi contro due campi profughi di Karen cristiani birmani in Thailandia ad opera dell'Esercito buddhista Karen (Kba), guerriglia alleata al governo militare del Myanmar (l'ex Birmania). Lo ha reso noto il portavoce dell'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Acnur), Rod Redmond, sottolineando che il Kba ha travolto dopo una breve resistenza i posti di frontiera dell'esercito thailandese prima di investire i campi di Huay Manot e Tah Song Yang, 430 chilometri a nord di Bangkok. Si stima che siano oltre 70mila i profughi cristiani Karen rifugiatisi in Thailandia dalla conquista a gennaio del quartier generale dell'Unione nazionale Karen (Knu) ad opera delle forze armate del Consiglio per il ripristino della legge e dell'ordine (Slorc), la giunta militare al governo nel Myanmar dal settembre del 1988.

(Lun/Pn/Adnkronos)