IMPREGILO: PERDITE IN CALO NEL '94 (2)
IMPREGILO: PERDITE IN CALO NEL '94 (2)

(Adnkronos) - Presentando i risultati di bilancio al termine del consiglio di amministrazione che li ha approvati, il presidente dell'Impregilo Franco Carraro ha ribadito la previsione di un '95 in sostanziale pareggio e la la volonta' di procedere ad acquisizioni in Francia e Germania di societa' del settore, affermando che ''all'assemblea degli azionisti, convocata per il 28 giugno, dovremmo poter annunciare qualcosa di fatto in Germania'', mentre ''in Francia le cose sono un po' piu' lunghe''.

Carraro ha invece escluso qualsiasi progetto di acquisizione di imprese in Italia, smentendo in particolare le voci circolate in Borsa di un interesse per la Fochi, facendo salva solo la possibilita' di ''partecipare ad eventuali cordate per le Imprese Iri, Italstrade e Condotte, in caso ci arrivassero inviti in questo senso, che per altro non ci sono stati fatti''. Per quanto concerne la quota Fiat in Impregilo, anch'essa al centro di voci provenineti dagli ambienti finanziari, Carraro ha affermato: ''Non penso che la situazione azionaria si andra' a modificare in tempi medio-brevi. Non crediamo che l'azionista Fiat diventera' azionista di controllo ne' che voglia uscire dal settore vendendo la sua partecipazione''. (segue)

(Car/Gs/Adnkronos)