ORARI NEGOZI: VIGEVANO - IL REFERENDUM SI FARA'
ORARI NEGOZI: VIGEVANO - IL REFERENDUM SI FARA'

Roma 10 mag. - (Adnkronos) - Il referendum tendente a liberalizzare gli orari di apertura dei negozi con molta probabilita' si fara': e' quanto afferma il deputato riformatore Paolo Vigevano, autore di una raccolta di firme per riportare il provvedimento in aula. ''E' stata annullata -annuncia in una dichiareazione- la decisione della Camera di assegnazione in sede legislativa della legge sugli orari dei negozi che mira ad eludere i referendum. Sono state infatti depositate dai deputati riformatori le 63 firme regolamentari per richiamare in aula la discussione sul provvedimento.

''L'iniziativa -aggiunge Vigevano- si e' resa necessaria anche per evitare un gravissimo precedente: quello di affrontare nel ristretto della commissione parlamentare anziche' in assemblea un tema un tema che dovrebbe essere invece giudicato dai cittadini con il referendum''. Critiche all'iniziativa dei riformatori sono venute dalla Lega Nord. ''Il passaggio in sede legislativa -ha sottolineato Claudio Graticola- permetterebbe di fermare il referendum abrogativo che getterebbe nel caos il sistema distributivo italiano con una liberalizzazione selvaggia''. Prima della raccolta delle firme soddisfazione per il conferimento della legislativa alla commissione attivita' produttive era stata espressa dalla Confesercenti. Domani intanto Confcommercio e Confesercenti ribadiranno il loro no al referendum in una conferenza stampa congiunta.

(Red/Zn/Adnkronos)