IME: DOCUMENTO SU TRASFERIMENTO FONDI INTERBANCARI (2)
IME: DOCUMENTO SU TRASFERIMENTO FONDI INTERBANCARI (2)

(Adnkronos) - Target sara' un sistema decentrato e sara' costituito dai sistemi nazionali di regolamento lordo e da un insieme di procedure e di infrastrutture comuni (Sistema Interlinking) che assicureranno il collegamento tra tali sistemi.

I sistemi di regolamento lordo nazionali manterranno le proprie caratteristiche specifiche nella misura massima compatibile con la conduzione unitaria della politica monetaria da parte del Sistema Europeo delle Banche Centrali (Sebc) e con la necessita' di evitare distorsioni nella concorrenza tra le istituzioni creditizie. Nella terza fase, tuttavia, i sistemi nazionali opereranno nello stesso tempo con sistemi locali e come parti del sistema unificato Target.

Nella terza fase dell'Unione Economica e Monetaria Target trattera' pagamenti nella moneta unica, l'ecu. Tuttavia, se all'inizio della terza fase, per un periodo transitorio, le diverse valute nazionali continuassero ad esistere come denominazioni nazionali della nuova moneta unica, i sistemi di regolamento lordo nazionali potrebbero trattare sia pagamenti in ecu sia pagamenti nelle denominazioni nazionali. Le banche centrali dei paesi membri dell'Unione Europea che non parteciperanno sin dall'inizio della terza fase potranno decidere di collegarsi al sistema Interlinking per poter trattare pagamenti nella moneta unica come valuta estera. In ogni caso il sistema Interlinking operera' in ecu.

(Sec/Zn/Adnkronos)