PENSIONI: D'ANTONI, ''SONO OTTIMISTA
PENSIONI: D'ANTONI, ''SONO OTTIMISTA

Padova, 29 mag. (Adnkronos) - Il leader della Cisl Sergio D'Antoni ''e' ottimista'' sulla possibilita' che l'intesa sulla riforma delle pensioni riceva ''molti si'' da parte dei milioni di lavoratori e pensionati chiamati, da domani, ad una consultazione generale.

Prima alla Zanussi di Susegana (Treviso) e poi alla Carraro di Campodarsego (Padova) il segretario generale della Cisl si e' detto ottimista sul risultato: ''la mia previsione e' positiva. La grande maggioranza dei lavoratori -ha spiegato all'Adnkronos- ha questa grande consapevolezza di dover esprimere una forte volonta' di attaccamento al sindacato e alla sua azione''. ''Noi dobbiamo difendere i contenuti della riforma in Parlamento -ha spiegato D'Antoni- e quindi piu' consensi avremo e piu' sara' facile difendere quei contenuti''.

Il clima e' di grande fiducia nel sindacato -ribadisce D'Antoni- poi, certo, c'e' anche qualche punta di malessere, ma complessivamente, il giudizio dei lavoratori e' buono. Insomma il numero uno della Cisl spera in ''molti si, poi, in ogni caso, comunque, il compito di approvare la riforma spetta al Parlamento. Non c'e' dubbio, ma certo ci sara' un rapporto tra la quantita' di si e la nostra azione sul Parlamento perche' piu' si ci saranno e piu' noi saremo forti nel sostenere i contenuti dell'intesa, cosi' come e' stata formulata''. (Segue)

(Dac/As/Adnkronos)