BOSNIA: D'ALEMA, RAFFORZARE CASCHI BLU
BOSNIA: D'ALEMA, RAFFORZARE CASCHI BLU
PDS CHIEDE DISCUSSIONE URGENTE ALLA CAMERA

Roma, 29 mag. (Adnkronos) - ''Le drammatiche vicende di questi giorni, culminate nell'assassinio del ministero degli Esteri bosniaco, ci dicono che non c'e' piu' tempo da perdere: bisogna agire subito per impedire che l'incendio jugoslavo divampi in tutti i Balcani''. Lo ha detto il segretario nazionale del Pds, on. Massimo D'Alema, commentando la situazione determinatasi in Bosnia.

''Condividiamo -ha detto D'Alema- l'appello della Signora Agnelli di una piu' determinata e coesa iniziativa della comunita' internazionale. Per questo chiediamo allo stesso nostro ministro degli Esteri di sostenere con vigore -nel consiglio di sicurezza Onu e nei vertici europei e atlantici di queste ore- la necessita' di un netto rafforzamento dei caschi blu, che non solo sarebbe sciagurato evacuare, ma che vanno invece messi nelle effettive condizioni -anche ampliandone il mandato- di proteggere davvero le popolazioni e di impedire nuovi conflitti''.

''Al tempo stesso -ha sottolineato D'Alema- va operata una forte azione politico-diplomatica su Belgrado perche' interrompa ogni aiuto e sostegno a Karadzic e riconosca esplicitamente il diritto della Bosnia ad esistere come Stato sovrano e negli attuali confini''. Questa mattina i parlamentari del Pds, insieme agli altri parlamentari del Gruppo Progressista-Federativo, hanno chiesto al ministro degli Esteri una discussione urgente entro questa settimana alla Camera dei deputati.

(Com/As/Adnkronos)