GOVERNO: TASSONE, ALLONTANARE CONSOCIATIVISMO DI RITORNO
GOVERNO: TASSONE, ALLONTANARE CONSOCIATIVISMO DI RITORNO

Roma, 29 mag. (Adnkronos) - Riteniamo che in questa delicata e complessa fase di transizione, occorra un piu' vasto raggruppamento di forze, capace per la sua stessa formazione di allontanare anche lo spettro di un consociativismo di ritorno, che limiterebbe pesantemente l'agibilita' democratica della formula''. Il capo della segreteria Mario Tassone, capo della segreteria politica di Rocco Buttiglione, commenta cosi', in un articolo che verra' pubblicato su ''Il popolo'' di domani la proposta avanzata da Domenico Fisichella di dar vita ad un governo fondato sull'alleanza tra Forza Italia, Alleanza nazionale e Pds.

''L'esclusione delle altre forze democratiche presenti in Parlamento -aggiunge l'esponente del Ppi- sarebbe dunque a danno di quei partiti che, come il Ppi e il Ccd, hanno svolto e svolgono un ruolo importante di raccordo con la societa' civile anche in virtu' del retaggio culturale e politico di cui sono espressione. Imboccare una strada come quella delineata da Fisichella condurrebbe dunque verso un governo di discutibile e precario impegno politico, forse perfino inidoneo a fronteggiare gesti e atti politici che sanno di avventura, come quelli di cui oggi si discute, sia sul piano politico che istituzionale''.

(Pol/As/Adnkronos)