ALITALIA: IL 15 E 16 ASSEMBLEE ANPAC E APPL
ALITALIA: IL 15 E 16 ASSEMBLEE ANPAC E APPL

Roma, 9 giu. (Adnkronos) - Dopo la nuova 'fumata nera' al ministero del Lavoro per il rinnovo del contratto di lavoro dei piloti, Anpac e Appl studiano ora le prossime mosse. Mentre si avvicina la sciopero generale del 23 giugno proclamato insieme al Sulta, le due associazioni professionali hanno indetto le assemblee generali per i giorni 15 e 16 giugno prossimi per valutare lo stato della vertenza e decidere nuove iniziative di lotta. Iniziative, queste, preannunciano fonti dell'Anpac, che potrebbero non rispettare la legge 146 per la regolamentazione del diritto di sciopero.

''La trattativa contrattuale -riferisce una nota congiunta di Anpac e Appl- avrebbe parzialmente superato lo scoglio economico ma si e' arenata sulla condivisione delle scelte e sulla continua cessione delle attivita'''. L'Alitalia, infatti, intende, secondo i piloti, incrementare l'attivita' ceduta in 'wet leasing' alla compagnia australiana Ansett con cui prevede di prolungare la collaborazione fino a due anni, mentre intanto cede i servizi postali al 50 per cento ad Avianova e al 50 per cento ad Intavia, le attivita' cargo in wet leasing alla Sat, e linee ad Air Europe. Inoltre, la compagnia di bandiera assume piloti a tempo determinato e programma di assumerne altri ''non bene identificati'' per operare il regional jet e vende 3 B747 Combi e 2 B747 Cargo.

Si e' creata, insomma, accusano Anpac e Appl, ''una situazione di caos in cui i piloti non hanno certezze relativamente a corsi di comando, passaggi macchina, ferie nel periodo estivo''.

(Red/Gs/Adnkronos)