BORSA: PRESTO LA BREMBO NUOVA MATRICOLA
BORSA: PRESTO LA BREMBO NUOVA MATRICOLA

Milano, 9 giu. -(Adnkronos)- Brembo, l'azienda di Curno (Bg), presente sui mercati internazionali nella produzione di sistemi frenanti a disco, ha presentato oggi a Palazzo Mezzanotte le modalita' dell'offerta pubblica di sottoscrizione e vendita (''Opvs'') che prendera' il via lunedi' prossimo, 19 giugno. L'operazione, curata da Sg Warburg in veste di global coordinator riguarda azioni ordinarie da mille lire nominali l'una, con godimento 1 gennaio 1995.

L'ammontare complessivo dell'offerta e' pari a 10 milioni di azioni, delle quali 5,35 milioni gia' esistenti e messe in vendita da fondi chiuso consigliati da Baring Capital Investors e 4,65 milioni provenienti da un aumento di capitale a pagamento con esclusione del diritto di opzione. L'offerta pubblica di sottoscrizione e vendita (OPVS) rappresentera' almeno il 30 pc dell'offerta complessiva e avra' la Banca Commerciale Italiana quale capofila.

L'Opvs comprendera' un'offerta riservata ai dipendenti fino a un massimo di 500 mila azioni.Baring Brothers ha svolto il ruolo di advisor della Societa'. FourB, finanziaria che fa capo alla famiglia Bombassei, manterra' il 57 pc e gli altri investitori istituzionali manterranno il 9 pc, a dimostrazione dell'interesse strategico nella societa'.

''La quotazione e' una scelta estremamente importante per Brembo, un passaggio reso possibile dalla crescita e dallo sviluppo continuo del nostro Gruppo nel corso degli anni -ha dichiarato Alberto Bombassei, presidente e consigliere delegato di Brembo- questa operazione consentira' a Brembo di rafforzare la propria struttura patrimoniale e consolidare i propri piani di sviluppo e investimento''. Nel 1994 Brembo ha raggiunto un fatturato consolidato di 250 miliardi di cui circa il 70 pc realizzato all'estero. L'utile netto ha raggiunto i 14,7 miliardi, con un cash-flow di oltre 35 miliardi (+27 pc sull'anno precedente) pari al 14 pc del fatturato. Nel primo trimestre del 1995 il fatturato e' cresciuto di oltre il 50 pc sul corrispondente periodo dell'anno precedente con margini in ulteriore miglioramento.

(Mil/Pn/Adnkronos)