BORSA: SETTIMANA CHIUDE IN CALO TRASCINATA DA PIAZZE ESTERE
BORSA: SETTIMANA CHIUDE IN CALO TRASCINATA DA PIAZZE ESTERE

Milano, 9 giu. (Adnkronos) - Chiude in calo la settimana borsistica, con l'indice telematico ancora sotto la soglia psicologica dei 10.000 punti. Fortemente condizionato dalle altre Piazze europee, oggi in picchiata, e con l'aggravante dello spauracchio del calo di Wall Street che, in effetti, ha aperto male la seduta, il Mibtel non e' riuscito a risollevarsi nemmeno grazie alla spinta venuta nel pomeriggio in seguito alla diffusione del dato sui prezzi alla produzione negli Usa.

Si e' quindi attestato a quota 9.925 (-0,59 p.c.) assieme al Mib 30 a 14.559 (-0,68 p.c.). Per il resto la seduta non e' apparsa diversa dalle ultime, vale a dire con scambi ancora fiacchi, al di sotto dei 500 mld. di controvalore e con prevalenza di vendite che hanno contribuito ad innervosire, specie sul fine seduta. Nel listino ancora di spicco il calo delle Fiat sotto le 4.200 lire, mentre in controtendenza si notano le Telecom. (segue)

(Plu/Gs/Adnkronos)