COMMERCIO ESTERO: MISSIONE DI CLO' IN UNGHERIA
COMMERCIO ESTERO: MISSIONE DI CLO' IN UNGHERIA

Roma, 9 giu. -(Adnkronos)- Lunedi' 12 giugno il ministro del Commercio Estero, Alberto Clo' incontrera' a Budapest il suo corrispondente Laszlo Pal per la ratifica di una dichiarazione di intenti per la cooperazione tra i nostri due Paesi e per il rilancio dei rapporti economici tra Italia e Ungheria. La visita e' la conclusione del lavoro svolto dal gruppo bilaterale che opera da oltre due mesi e della missione italiana che ha soggiornato in Ungheria dal 24 al 26 maggio, teso ad intensificare la collaborazione sul piano tecnico-economico tra i due Paesi.

Alcuni degli obiettivi raggiunti -si ricorda in una nota- sono stati: l'identificazione di interventi nei settori delle macchine per l'agricoltura, del packaging, delle apparecchiature medicali, del tessile e delle macchine del settore; la ricerca della sub fornitura industriale individuando e incrementando i ''distretti industriali'' dove la produzione e', se non monosettoriale, quantomeno omogenea; l'incremento della ricerca scientifica e tecnologica tra l'italiana Enea e l'ungherese Omlb sia nel settore energetico, che per l'ottimizzazione dei procedimenti informatici tesi al miglioramento della qualita' produttiva e delle nuove tecnologie.

L'incontro sara' l'occasione per il ministro Clo' per ribadire l'esigenza di promuovere una adeguata partecipazione italiana al progetto di ammodernamento e di privatizzazione del comparto elettrico ungherese. Infine e' prevista la firma di un documento che indichera' le iniziative da realizzare, le fonti di finanziamento e i programmi di collaborazione che vedranno impegnati l'Ice, la Simest e l'Enea per parte italiana e la Omfb, Mbib e la Itd Ungheresi.

(Com/Pn/Adnkronos)