PENSIONI: CAVAZZUTI, VOTO ENTRO LUGLIO ANCHE CON FIDUCIA
PENSIONI: CAVAZZUTI, VOTO ENTRO LUGLIO ANCHE CON FIDUCIA
MARTINO RIPETE IL SUO 'NO'

Santa Margherita Ligure, 9 giu. (Adnkronos) - ''Io mi auguro un'approvazione in Parlamento della riforma previdenziale entro la fine di luglio. E se necessario, anche con il ricorso da parte del governo ad una richiesta di fiducia''. Filippo Cavazzuti, senatore e fra i massimi esperti di economia di Botteghe Oscure, nel corso di un faccia a faccia a Santa Margherita Ligure con Antonio Martino chiede a governo e Parlamento di evitare che la discussione sulla riforma delle pensioni si sovrapponga e si intrecci con la sessione di bilancio.

''Io -ha detto fra l'altro Cavazzuti a Santa Margherita- temo un dibattito parlamentare in settembre sia su pensioni che sulla nuova finanziaria. E temo la tradizionale crisi della lira sui mercati del 14 agosto...: per questo la riforma va approvata entro la fine di luglio''.

Per parte sua, l'ex ministro di Fi ha ribadito il suo giudizio negativo sull'accordo governo-sindacati sulle pensioni. Ed ancora una volta Martino e' tornato a criticare sia ''il metodo'' che ha portato all'intesa sia il merito del provvedimento. ''Non garantisce -ha detto tra l'altro- una situazione finale in cui ciascuno e' proprietario della sua pensione''.

(Tor/Gs/Adnkronos)