STET: LO SHOW DI GRILLO (2)
STET: LO SHOW DI GRILLO (2)

(Adnkronos) - E le risposte certo non mancheranno: le accuse corrono tutte sul filo della querela. ''Mi trovo davanti ad una associazione a delinquere di stampo legale'', dice iniziando la sua esibizione in assemblea ricordando che ''tra i cento personaggi piu' potenti del mondo oggi non ci sono politici. C'e' Ted Turner della Cnn e Bill Gates della Microsoft. Sono potenti perche' hanno le fibre''. E ancora. Questa volta, annuncia, non parlero' del 144. ''Se e' un comico che deve parlare, che deve dire le cose e' perche' e' fallita la giustizia. Dopo la mia uscita sono stato convocato dal procuratore Cordova a Napoli che voleva saperne di piu'''.

Fibre ottiche, multimedialita' e difesa dei piccoli azionisti. ''Voglio che ci sia responsabilita' verso gli azionisti -afferma- sono stufo che la mia vita sia in mano a chi gioca in borsa''.

(Lil-Bdp/As/Adnkronos)