GERMANIA: SI APRE IL CONGRESSO DEI LIBERALI
GERMANIA: SI APRE IL CONGRESSO DEI LIBERALI

Magonza, 9 giu. (Adnkronos/Dpa)- Il congresso della ''sopravvivenza'': cosi' potrebbe essere definito il congresso del Partito liberaldemocratico tedesco (Fdp) che si e' aperto oggi a Magonza e che andra' avanti fino al prossimo 11 giugno. I 662 delegati hanno dinanzi a se' un compito arduo e oneroso: designare il loro nuovo presidente, dopo l'abbandono il 18 maggio scorso di Klaus Kinkel, ma soprattutto definire le future strategie che l'alleato minore della coalizione del governo del cancelliere Helmut Kohl dovra' seguire nel tentativo di arrestare la pericolosa emorragia elettorale che, in poco meno di due anni, lo hanno privato della rappresentanza in ben undici dei sedici stati che compongono la federazione.

Favoriti a ricoprire la carica che dal giugno 1993 e' stata di Kinkel, ministro degli Esteri del governo Kohl, sono il suo vice, Wolfgang Gerhardt, 51 anni, dirigente dell'Fdp dell'Assia, e l'ex ministro dell'Economia Juergen Moellemann, 49 anni. Piu' defilata la candidatura del giovane Markus Schoenherr, 23 anni. Il nome del nuovo presidente dei liberali tedeschi dovrebbe essere reso noto oggi o al piu' tardi domani.

(Nap/As/Adnkronos)