GIAPPONE: IN ARRIVO LE SEGRETARIE ELETTRONICHE
GIAPPONE: IN ARRIVO LE SEGRETARIE ELETTRONICHE

Tokio, 9 giu. (Adnkronos)- Segretarie di tutto il Giappone fate attenzione, il vostro posto di lavoro e' in serio pericolo. Davanti al prolungarsi della recessione economica, il potente ministero del Commercio internazionale e dell'industria (Miti) sembra infatti sempre piu' deciso a sostituire le sorridenti, dolci e gentili collaboratrici con ''segretarie elettroniche'', sicuramente piu' ''fredde'' ma meno costose e forse piu' efficenti. Le sofisticate ''macchine'', tranquillamente in grado di sostenere brevi conversazioni, prendere appunti, rispondere al telefono e trascrivere messaggi, ma non di andare a prendere il caffe' al ''boss'', sono dotate di una telecamera, un microfono ed una ''workstation'' programmata per riconoscere le persone. Secondo gli esperti del ministero, la nuova ed infallibile segretaria sara' in grado di riconoscere ''fisicamente'' il 98 per cento delle persone programmate per essere identificate, nonche' l'85 per cento delle ''impronte'' vocali.

Miste le reazioni degli uomini d'affari di Tokio: c'e' chi ha accolto l'iniziativa del ministero con solievo perche' costretto a fare i conti con gli alti costi e chi invece non e' ancora ''psicologicamente'' pronto a rinunciare alle gentilezze ed alle attenzioni della devota segretaria giapponese ''in carne ed ossa''. Per non parlare della fine di un plot romantico classico sul quale Hollywood ha campato per anni.

(Neb/As/Adnkronos)