REFERENDUM: RAI - EXIT POLL E PROIEZIONI ABACUS
REFERENDUM: RAI - EXIT POLL E PROIEZIONI ABACUS

Roma, 9 giu. (Adnkronos) - La Rai ha incaricato la ''Abacus'' di realizzare gli exit poll e le proiezioni elettorali in vista della maratona referendaria del'11 giugno. Gli exit poll si baseranno su circa 70.000 simulazioni di voto rilevate presso un campione di 640 sedi elettorali (3.200 sezioni) distribuite in 470 Comuni. Le proiezioni saranno impostate sui dati provenienti da un campione di 640 sezioni, dove i rilevatori Abacus seguiranno le operazioni di scrutinio e comunicheranno i risultati, provvisori e definitivi, alla sede operativa centrale. Per l'inserimento dei dati e la realizzazione delle stime sara' utilizzata una rete di 80 personal computers.

Il primo exit poll, basato sulle simulazioni di voto raccolte dalle 7.00 alle 20.30, verra' diffuso alle 22.00 di domenica, subito dopo la chiusura dei seggi; il secondo (stime finali) alle 23.15. I dati degli exit poll saranno espressi con due valori indicanti il minimo e il massimo di oscillazione dentro cui si colloca la stima (''forchetta''). La prima proiezione, relativa al referendum numero 1, sara' disponibile alle 23.30 circa; le proiezioni relative ai referendum successivi saranno comunicate dalle varie edizioni dei Telegiornali e -dalle 2.00 in poi - nel corso dei ''Tg1 flash'' della notte. I dati sui flussi elettorali saranno disponibili dalle 7.00 di luendi' 12 giugno.

(Com/As/Adnkronos)